Omicidio Rosemarie Essa: guarda il documentario su discovery+

Il 24 febbraio 2005 la 38enne Rosemarie Essa crolla al volante dopo aver accusa un malore. Sembra un infarto, ma invece è un omicidio. Guarda il documentario su discovery+.

Rosemarie e il Dr. Yazeed Essa conducono una vita apparentemente felice e spensierata nella periferia di Cleveland. Ma il 24 febbraio 2005 tutto cambia drasticamente. Rosemarie esce di casa per andare al cinema, si mette al volante e improvvisamente accusa un malore perdendo la vita a 38 anni. Sembra vittima di un infarto. Sembra. La verità è un'altra ed emergerà tempo dopo. Ricostruiamo tutta la vicenda grazie alla puntata di "Storie di omicidi con Aphrodite Jones" che potete vedere in esclusiva su discovery+.

 

L'OMICIDIO DI ROSEMARIE ESSA: GUARDA IL DOCUMENTARIO SU DISCOVERY+ 

 

Siamo a Gates Mills, in Ohio, 40 km da Cleveland. Qui diversi detective hanno a lungo indagato su un caso che ha più colpi di scena di un thriller. Tutto ha inizio in una giornata di sole del febbraio 2005. Lungo la Wilson Mills Road, una macchina sbanda improvvisamente nel traffico dopo aver urtato qualcosa. È un incidente di lieve entità. Dopo essere rientrata nella sua corsia, la vettura sbanda ancora. Alla scena assiste Tera Tanski, che si rende conto della difficoltà di chi è alla guida. Tera si avvicina a quell’auto imbizzarrita che ormai procede e passo d’uomo e apre la portiera. Dentro l’abitacolo c’è una donna che sta vomitando. In pochi minuti arriva un’ambulanza che la trasporta all’Hillcrest Hospital. Ma al suo arrivo in pronto soccorso non ha più battito. Non c’è niente da fare. Uno dei medici riconosce la vittima: è la 38enne Rosemarie Essa, moglie di un suo collega, il Dottor Yazeed Essa. 

 

STORIE DI OMICIDI: GUARDA TUTTI GLI EPISODI SU DISCOVERY+

 

Quando conosce il marito sei anni prima, Rosemarie DiPuccio è un’infermiera. I due si sposano e hanno due bambini. Rosemarie ha sempre voluto diventare madre e il suo sogno si è realizzato quando ha conosciuto Yazeed, ha avuto due meravigliosi bambini ed è andata a vivere in una stupenda casa in un sobborgo di Cleveland. Rosemarie considera Yazeed il compagno perfetto: attraente, di successo e desideroso di avere una famiglia proprio come lei. Sono una coppia felice, per questo stanno cercando di avere un terzo figlio. La famiglia italiana di Rosemaria è molto unita e ha sempre benedetto la coppia. Yazeed è un medico del pronto soccorso ma ha anche un grande spirito imprenditoriale. Insieme al fratello Firas ha infatti fatto una fortuna con un’azienda di cercapersona e antenne paraboliche. 

 

PROVA DISCOVERY+ 

 

Yazeed è uno dei medici migliori dell'ospedale, è molto intelligente, scrupoloso e ha un grande senso del dovere. A detta di tutti è un ottimo padre e un marito perfetto. L’ultima volta che Yazeed vede sua moglie è meno di un’ora prima della sua morte, quando lei sta uscendo per incontrare sua sorella al cinema. Quando avviene l’incidente, Yazeed è a casa con i bambini. Quando riceve la notizia dell'incidente, li porta subito a casa dei DiPuccio e si precipita in ospedale. La famiglia di Rosemarie è già sul posto, sono tutti in lacrime. Yazeed no, non manifesta emozioni. È stato sempre così freddo e composto. Nella testa di tutti si ripete ossessivamente una domanda: perché è morta Rosemarie Essa, una donna giovane e in salute? Viaggiava a 15 km/h e ha avuto un piccolissimo incidente, qualcosa non quadra. Ricostruiamo tutta la vicenda grazie alla puntata di "Storie di omicidi con Aphrodite Jones" che potete vedere in esclusiva su discovery+.

 

*** 

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!

I più visti su Discovery Channel Discovery+